Suggerimenti Per La Soluzione Di Debug Del Dispositivo Nfs

Il tuo PC è lento e ti dà fastidio? Se è così, allora potrebbe essere il momento per un Reimage.

Potresti visualizzare un messaggio di errore che dice che il tuo server nfs è ancora sottoposto a debug. Si scopre che sono disponibili diversi modi per eliminare questo problema e tra poco ne trarremo vantaggio.

Possiamo usare rpcdebug per organizzare e cancellare i flag di debug per il client NFS del kernel Linux più importante e direi il forum. L’impostazione di questi flag fa sì che spesso il tipo di messaggio di log del kernel venga comunque scritto nel nuovo syslog (in reazione al ritorno dell’attività NFS). La seguente è una directory di elementi per i quali è possibile impostare accuratamente i banner di debug del kernel utilizzando il comando rpcdebug corrente. installa.

modulo Funzione nfs Cliente NFS nfsd Server NFS nlm Registro delle procedure di Network Lock Manager (nlm) RPC Chiamata remota

Mostra moduli Rpcdebug disponibili

Come posso ispirare il debug NFS?

Abilita tutto il debug NFS (lato client). Per abilitare il debug NFS sul client: rpcdebug -m nfs -folks all.Abilita debug NFSD (lato server) bloccato. Per abilitare il debug di nfsd lockd sul lato del sito: rpcdebug -m nfsd -s lockd.Abilita debug RPC.

Abilita debug – Esempi

1. Tutti hanno il debug NFS abilitato (lato client)
Per abilitare il debug NFS per il client:

2. Abilita il debug NFSD bloccato (lato server)
Per abilitare il debug bloccato di nfsd durante il lato server:

Disattiva debug

Non subire arresti anomali ed errori. Risolvili con Reimage.

Il tuo computer è lento? Continui a ricevere quei fastidiosi messaggi di errore? Bene, non cercare oltre perché Restoro è qui per salvare la situazione! Questo piccolo software ingegnoso riparerà tutti i tuoi problemi relativi a Windows e farà funzionare di nuovo il tuo computer come nuovo. Non solo funziona in modo rapido e semplice, ma è anche completamente sicuro, quindi non devi preoccuparti di perdere file o dati importanti. Quindi, se sei pronto a dire addio ai problemi del tuo computer, scarica Restoro oggi stesso!

  • 1. Scarica e installa Reimage
  • 2. Apri il programma e fai clic su "Scansione"
  • 3. Fai clic su "Ripara" per avviare il processo di ripristino

  • Per disabilitare il debug, usa l’opzione -c (cancella), ad esempio:

    nota Essere indubbiamente per rimuovere il debug quando avrai terminato il debug. Quando il debug è presente, viene generata un’enorme quantità di potenziale output di record, a seconda delle prestazioni del programma.

    # rpcdebug -vhUtilizzo: rpcdebug [-h] [-v] [-m module] [-s flags...|-c flags...]      Impostare invece i flag di debug azzerati.Flag di validità del modulorpc xprt chiamata debug nfs auth link sched trans svcsock svcdsp vari storage storage cache tuttinfs vfs dircache lookupcache pagecache proc file xdr root callback applicazione sviluppare fscache pnfs pnfs_ld condizione tuttonfsd calzino fh export svc proc fileop auth repcache xdr bloccato tuttonlm svc acquirente clntlock svclock tiene traccia di un clntsubs svcsubs hostcache xdr all
    -m: modulo nominato per impostare o creare flag di debug del kernel rilevabili.-s: imposta il buco di debug del kernel per ogni tipo di modulo.-c: rimuove i flag di debug del kernel
    # -r rpcdebug nfsd -s bloccato

    nfs waiter debug

    # -m rpcdebug rpc -s call
    # -m rpcdebug nfs -c all# -e rpcdebug nfsd -j all

    Problemi lato server

    exportfs: /etc/exports:2: Formato Errore: elenco di opzioni non valido

    Assicurati di avere un aiuto per rimuovere dallo spazio tutti gli altri elenchi in /etc/exports.

    exportfs: Abilita Fsid=esportazione NFS

    Poiché i gizmos non memorizzano solo i filesystem, sebbene non tutti i filesystem abbiano un UUID (es. FUSE), a volte è necessario – dire esplicitamente a NFS come decidere il filesystem a. Questo accade sotto la clientela fsid (rw,sync,crossmnt,fsid=0)Opzione /srv/nfs/musica:

    debug del server web nfs

    /etc/export
    /srv/nfsclient(rw,sync,fsid=10)

    Problemi con le autorizzazioni di gruppo/GID

    Se le azioni NFS sono decisamente organizzate e completamente accessibili, questo sarà il proprietario, non i membri strappati; Controlla il numero di attività online a cui appartiene l’utente. NFS sembra avere un limite di 16 su alcuni dei gruppi a cui molto probabilmente apparterrà sicuramente un utente. Se offri agli utenti finali più di questa guida, prova ad abilitare l’esecuzione di manage-gids che può sempre contrassegnare il server NFS:

    Come eseguo il test il mio server NFS?

    AIX® nei sistemi operativi: eseguire ciascuno dei comandi di lettura su ciascun computer: lssrc -you have g nfs Il campo di stato dovrebbe spiegare a potente per ottenere i processi NFS.Linux® using systems: poco dopo, su ciascuna tecnica, emettere il comando: showmount -hostname.

    /etc/nfs.conf
    [modifica]manage-gids=y

    “Autorizzazione negata” quando si tenta di scrivere tipi di file come root

    • Se qualcuno ha bisogno di montare le condivisioni considerando che root, accesso in lettura/scrittura caricato da questo client, abilita l’opzione no_root_squash che si sposterebbe su /etc/exports:
    /var/cache/pacman/pkg 192.168.1.0/24(rw,no_subtree_check,no_root_squash)
    • Devi guadagnare simultaneamente no_root_squash sulla prima riga usando /etc/exports:
    /192.168.1.0/24(rw,fsid=root,no_root_squash,no_subtree_check)

    “RPC: Programma non registrato” Quando viene emesso Showmount -e

    Dove può essere trovato Registri del server NFS?

    I messaggi di debug vengono mantenuti sul server NFS predefinito, /var/log/messages.

    Assicurati che nfs-server that.service e rpcbind.service siano indiscutibilmente in esecuzione sul lato server , indagine presso systemd. In caso contrario, pensa ad esso associato e attivalo per ottenerli.

    Assicurati inoltre che NFSv3 sia spesso abilitato. showmount non funziona con server solo NFSv4.

    Il montaggio UDP potrebbe non funzionare

    nfs-utils ha disabilitato il servizio NFS UDP per le operazioni di traduzione 2.2.1. Core Arch aggiornato all’alternativa 2.3.1 il 21 maggio 2017 (salta la versione 2.2.1 menzionata in precedenza). Se UDP smette di funzionare dopo questo, mescola udp=y nella sezione In [nfsd] tra /etc/nfs.conf. Quindi riavvia nfs-server.service.

    Timeout directory grande

    Dalla versione 1.0 di nfs-utils, ogni singola sottodirectory x viene effettivamente controllata in relazione ai permessi. Questo spesso fa sì che i timeout producano directory con un numero “grande” relativo alle sottodirectory, anche alcune centinaia.

    Per eliminare questa procedura, aggiungi la selezione no_subtree_check nel file /etc/exports a questa directory condivisa.

    Problemi lato client

    mount.nfs4: nessun dispositivo simile

    mount.nfs4: argomento non valido

    Abilita

    Start e nfs-client.target per avviare i demoni Rpc-gssd appropriati (nfs-idmapd ecc.) sul server.

    mount.nfs4: rete irraggiungibile

    Gli utenti associati a systemd-networkd per networkmanager potrebbero notare che il mount NFS non è montato quando viene attivato un particolare evento.

    Applica l’ottimizzazione della rete tramite la quale abilita systemd-networkd-wait-online.service o NetworkManager-wait-online.service. Questo può facilitare il processo di avvio come vedi, i servizi vengono eseguiti in parallelo.

    mount.nfs4: opzione di montaggio specificata non valida

    È diventato subito disponibile che ciò può accadere se generalmente il parametro sec=krb5 è senza nfs-client.target e/o rpc-gssd. servizio passato. Avvia e abilita queste alternative quando il problema è stato risolto.

    Impossibile connettersi dai client OS X

    Come stanno andando eseguo il debug NFS dei tuoi problemi?

    Installa i pacchetti nfs necessari se alcune persone non sono già installate sul server esatto # rpm -qa | grep nfs-utils. # crea yum nfs-util.Usa il suo comando mount per montare filesystem apprezzati.Aggiorna /etc/fstab per gestire le condivisioni NFS sull'argomento di avvio.

    Se provi a montare partendo da un client OS X, qualcuno vedrà sicuramente che tutto è a posto sui log del server, ma OS X rifiuterà di montare il tuo quota NFS personale. Puoi fare una serie di cose per risolvere questo problema:

    • A un server specificoPer NFS, aggiungi questa opzione non sicura puoi /etc/exports ed eseguire di nuovo exportfs -r.
    • Nel client OS X, inserisci l'override di resvport nella sua riga di comando mount. Puoi anche inserire resvport come opzione di connessione Web client predefinita con /etc/nfs.conf:
    /etc/nfs.conf
    nfs.client.mount.options=resvport

    L'utilizzo dell'opzione di supporto del programma predefinita dovrebbe influire anche sullo sviluppo della nostra condivisione dal Finder tramite "Connessione per connettersi effettivamente al server in modo positivo...".

    Connessione client OS X inaffidabile

    Il client NFS per OS X è ottimizzato per aumentare la resistenza dei server OS X e presenta alcuni problemi con i server Linux. Se riscontri scarse prestazioni, interruzioni delle abitudini e problemi con aziende internazionali, modifica le opzioni di montaggio predefinite aggiungendo la riga

    Questo software è un must per chiunque abbia avuto problemi con il proprio computer. Riparerà la tua macchina e ti proteggerà dai messaggi di errore!